Piacere! Sono lo shiba-inu

risPETtiamoli shiba-inu3 Piacere! Sono lo shiba-inu Le razze canine
Il cane giapponese

Lo Shiba-inu: una razza giapponese

Secondo la Federazione Cinologica Internazionale (FCI) questa razza rientra nel gruppo 5: cani di tipo spitz e di tipo primitivo che comprende 44 razze suddivise in 8 sezioni e lo Shiba -inu precisamente si trova nella sezione 5: spitz asiatici e razze affini. Lo Shiba ha origini nella zona montuosa al centro del Giappone, dove è razza protetta dal 1936.

E’ un cane di taglia piccola e proporzionata, con buona muscolatura e buona ossatura; somiglia molto all’Akita, ma in miniatura. Ha il naso o tartufo nero (tranne nei soggetti bianchi, peraltro rari, dove il tartufo è color carne), gli occhi sono piccoli, triangolari con uno sguardo profondo, le orecchie sono piccole, triangolari diritte ed inclinate in avanti. La coda è forse la caratteristica più evidente: alta, grossa. portata al di sopra del dorso, fortemente arrotolata o a forma di falce. Il pelo è ruvido e diritto con sottopelo morbido. Esiste nei colori nero-focato, rosso e bianco (il più comune), sesamo e sesamo rosso e bianco, ossia con più o meno evidenti peli di colore nero.

Ha un buon carattere e oggi viene considerato un cane da compagnia, pur essendo sostanzialmente un cane cacciatore. Sempre in movimento, amichevole con tutti, schivo e diffidente con gli sconosciuti, è simpatico e allegro, ama molto il gioco ed è piuttosto abbaione. E’ un cane intelligentissimo ma non molto obbediente e tende ad essere molto indipendente, tanto da essere stato soprannominato il cane-gatto. In Giappone, dove è molto diffuso, si dice che lo shiba è:

  • 1/4 gatto per via del suo carattere autonomo ed indipendente esattamente come un gatto e perchè ha l’istinto del cacciatore
  • 1/4 scimmia perchè è molto intelligente, pensa in modo autonomo, perchè a volte è dispettoso e difficilmente risponde ad un ordine se non ne vede l’interesse o l’utilità
  • 1/4 umano perchè ha un forte istinto di protezione verso la sua famiglia e perchè preferisce comunicare con lo sguardo e con l’espressione
  • 1/4 cane perchè si affeziona molto e resta fedele, anche se a volte si mostra un pò permaloso.
risPETtiamoli shiba-inu-1 Piacere! Sono lo shiba-inu Le razze canine
Il mio shiba-inu

Quasi tutti gli esperti concordano nell’affermare che non si tratta di un cane dal carattere facile, alcuni addirittura lo sconsigliano come prima esperienza canina, e molto spesso consigliano un’addestratore o un esperto del comportamento in quanto lo Shiba è considerato come un cane caparbio, fiero, austero, imprevedibile, esigente, che non tollera la compagnia di altri animali, a cui bisogna far capire chi è il capobranco, dal carattere forte, non facile da gestire, non facile da addestrare, con la tendenza ad obbedire a solo pochi comandi e a sfidare ed infrangere le regole, anche se ovviamente solo per gioco.

E’ un cane abbastanza facile da gestire: l’unico vero problema, almeno per quanto mi riguarda, è l’enorme quantità di pelo che perde in occasione del periodo cosiddetto di muta. Per questo motivo va spazzolato con una certa frequenza e lavato anche spesso ma, nonostante queste accortezze,  non è raro ritrovarsi i suoi peli praticamente dappertutto. Per scoprire come eliminare i peli del cane puoi leggere questo articolo Quei dannati peli….

Io ho uno Shiba di 3 anni e, per la mia esperienza personale, posso dire che lo Shiba è un cane meraviglioso: con il mio Jako, preso a 7 mesi, non ho mai avuto alcun problema: mi riconosce come capobranco (anche se il termine proprio non mi piace) e mi ascolta quasi sempre, dico quasi perchè effettivamente qualche volta fa come gli pare. Capisce il mio tono di voce e quindi è in grado di riconoscere quando sto giocando per cui gioca anche lui, mi fa i dispetti, diventa testardo, attivo e vivace; capisce anche se invece non sto giocando o sono arrabbiata e lui si comporta in maniera adeguata conformando il suo comportamento alla situazione. Convive con un altro cane maschio con cui alterna momenti di gioco e momenti in cui si tengono a distanza di sicurezza, e convive con due gatti che tollera ed accetta a giorni alterni, ma senza mai essere eccessivamente aggressivo. Confermo che è geloso e protettivo soprattutto della sua ciotola, della sua cuccia, delle sue palle che non permette di toccare a nessuno degli altri animali, tranne che non sia lui a dare il permesso. Ha imparato tanti esercizi e giochi che fa volentieri sempre perchè in effetti ama giocare praticamente sempre. E’ vero che è un pò testone ma è anche affettuoso, tenero, dolce; confermo che è schivo e diffidente con gli estranei o con i bambini (ai quali non è molto abituato), ma riesce a comunicare con garbo ed educazione per cui si fa davvero capire.

Se desiderate conoscere meglio il mio Jako, potrete leggere e seguire il suo diario partendo da qui Mi presento…

risPETtiamoli shiba-1024x682 Piacere! Sono lo shiba-inu Le razze canine
Una razza meravigliosa